COMUNICAZIONE | GRAFICA | PUBBLICITÀ

L’ecommerce è morto, viva l’ecommerce!

Ecommerce 1.0 fu la scoperta del web e la creazione di negozi online. Ecommerce 2.0 trasformava questi siti in abili portali sia “pull” (il cliente cerca, trova e acquista un prodotto), che “push” (il cliente viene invitato a seguire un impulso d’acquisto attraverso offerte speciali). Ecommerce 3.0 emerge con un volto che nessuno, ancora, mette a fuoco del tutto.

Ma una cosa è certa: il digitale sta distruggendo i modelli di business analogici e le sue forze motrici sono i social nets e gli smartphone.

LO SHOPPING È UN’ESPERIENZA SOCIALE
Ogni 5 minuti online ne passiamo 1 sui social nets. Che ci piaccia o no Facebook sta mangiando l’Internet. Dunque cavalchiamo l’onda con pragmatismo. Inutile riempire gli spazi vuoti del proprio sito con banner pubblicitari; utile coinvolgere onestamente la comunità online laddove condivide simpatie con familiari e amici.

EFFETTO FACEBOOK
Attrarre fan e postare notizie autentiche e creative: se ben fatte queste saranno oggetto di discussione e condivise (like it) ed il messaggio amplificato. Troppe aziende dimenticano questo semplice processo o lo scambiano per una banale ripetizione meccanica di noiosi annunci pubblicitari.

Il comportamento d’acquisto reale dei fan di un brand è rispecchiato fedelmente dai loro amici: 8 persone su 10 si lasciano guidare – più o meno coscientemente – dalle recensioni sui prodotti degli amici.
Tuttavia non è sufficiente aggiungere elementi social al proprio ecommerce, occorre che social sia parte del DNA del come si vende online.

MOBILITIAMOCI!
La chiave di volta è il telefono cellulare. I possessori di smartphone sono più propensi all’acquisto online perché possono avere opinioni istantanee, feedback e confronto dei prezzi in tempo reale: 1 su 3 transazioni online sono eseguite mentre si è fisicamente in negozio.

Questo non cambia l’ecommerce, ma cambia il venditore. Siamo tutti sempre più “always-on”, costantemente connessi. Lasciamo che il nostro smartphone ci geolocalizzi suggerendo offerte speciali vicino a dove ci troviamo, o magari ci dia maggiori informazioni circa il prodotto che abbiamo sullo scaffale davanti ai nostri occhi.

E molto altro. Nulla di occulto o diabolico: possiamo sempre ignorarlo.

Se ne saremo capaci…

Alcuni dei nostri clienti

Facebook

Contattaci!